Percorso

Chi siamo

CENTRO TERRITORIALE DI SUPPORTO VIBO VALENTIA

ctsvibo

 

 

CHI SIAMO

 

 

I Centri Territoriali di Supporto sono stati istituiti nell’ambito delle Azioni 4 e 5 del progetto “Nuove tecnologie e disabilità”, predisposto dal MIUR nel 2005 e cofinanziato dal Dipartimento per l’Innovazione Tecnologica della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero della Pubblica Istruzione, con la funzione di supporto all’uso delle nuove tecnologie per il miglioramento del processo di apprendimento e di socializzazione degli alunni con disabilità. La Direttiva del Ministero dell’Istruzione del 27 dicembre 2012, recante “Strumenti di intervento per alunni con Bisogni Educativi Speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica” ha ridefinito le funzioni dei CTS, rendendoli interfaccia tra l'Amministrazione e le Scuole e tra le Scuole stesse nella realizzazione di una rete di supporto al processo di inclusione. Le Linee di Orientamento per azioni di prevenzione e di contrasto al bullismo e al cyberbullismo del MIUR (aprile 2015)assegnano ai CTS compiti e funzioni in merito all’organizzazione territoriale in materia, affidando agli stessi anche azioni di contrasto e prevenzione. 
 
Il C.T.S. della Provincia di Vibo Valentia è stato istituito presso l’I.I.S. “De Filippis-Prestia” Via Santa Maria dell’Imperio Vibo Valentia, con Decreto dell’Ufficio Scolastico Regionale della Calabria N°14404/P del 25.07.2006.

Il C.T.S. rappresenta un Centro permanente di supporto al processo di inclusione di alunni con Bisogni Educativi Speciali della Provincia che:

realizza attività di informazione su normativa, tecnologie hardware e software (uso, adattamento e utilizzo), interventi didattici, nuovi ausili didattici per l’inclusione e risorse tecnologiche disponibili presso il CTS;

 

cura la raccolta e la diffusione delle informazioni culturali, pedagogiche e normative;

 

agisce in raccordo interistituzionale con ASP, Istituzioni, Associazioni, Enti Locali, per realizzare interventi in forma integrata e sinergica;

 

offre consulenza e supporto alle scuole sull’inclusione di alunni con BES;

 

 - ottimizza le risorse nella fase di acquisizione delle attrezzature hardware e software e nella loro gestione (attraverso il servizio di comodato d’uso);

 

cura la diffusione di atti e/o di esperienze significative;

 

integra e raccorda a livello territoriale le risorse tecnologiche ed umane per l’inclusione scolastica per migliorare il processo di apprendimento, sviluppo e socializzazione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali;

 

coordina, promuove e valorizza azioni di formazione e progettualità relative all’inclusione scolastica, costituendo punto di riferimento per le scuole, gli Enti locali, i Servizi territoriali;

 

offre assistenza tecnica per i più comuni problemi di funzionamento e adattamento delle tecnologie alle esigenze dei singoli utenti;

 

promuove e organizza iniziative di formazione sui temi dell’inclusione scolastica e sui BES rivolte ai docenti curriculari e di sostegno, agli alunni o alle loro famiglie, anche in rete con altri CTS, CTI, o in collaborazione con altri Enti ed Associazioni;

 

partecipa ad iniziative di informazione/formazione organizzate nel territorio provinciale;

 

 

effettua azioni di monitoraggio per  rilevare dati utili finalizzati ad una migliore organizzazione dei servizi offerti dal CTS;

 

gestisce le attività di pubblicazione di notizie ed iniziative riguardanti il CTS sui siti www.iisdefilippisprestia.gov.it e www.handitecno.calabria.it;

 

promuove forme di collaborazione con Associazioni presenti sul territorio, con Istituzioni e Enti locali;

 

favorisce la diffusione delle tecnologie a basso costo, open-source e freeware.

Possono accedere ai servizi del C.T.S. di Vibo Valentia:

üi Dirigenti scolastici e i docenti in servizio presso le scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado della provincia di Vibo Valentia;

 

üi rappresentanti di Enti o Associazioni che operano nel campo dei B.E.S.;

 

üi genitori che abbiano, all’interno del proprio nucleo familiare, figli con disabilità;

 

ügli alunni con B.E.S.;

 

üil personale interessato ai temi dell’inclusione di alunni con B.E.S.

Codice-Disciplinare

orario

poncompleto

POR piccolo

 questionario

 gdpr privacy

selfie

calabria-accoglie

esito-questionario

ctsvibo

Inizio pagina

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy